Articolo 73 Prontuario CDS - SemaforoVerde

Vai ai contenuti

Menu principale:

Articoli Prontuario CDS
PRONTUARIO CODICE DELLA STRADA AGGIORNATO E GRATUITO
Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285
D.Lgs. n. 285/1992

TITOLO III - DEI VEICOLI
CAPO III - Veicoli a motore
SEZ. I - Norme costruttive e di equipaggiamento e accertamenti tecnici per la circolazione

Articolo 73
Veicoli su rotaia in sede promiscua

Articolo 73, comma 1
Articolo 73, comma 3
Circolava, in sede promiscua, con un veicolo su rotaia mancante di uno dei dispositivi previsti ivi compreso il campo di visibilità del conducente, o con dispositivo non conforme per caratteristiche, modalità di installazione e funzionamento..

Sanzioni accessorie
Non previste
Note operative
* I veicoli su rotaia, per circolare in sede promiscua, devono essere muniti di dispositivi di illuminazione e di segnalazione visiva e acustica analoghi a quelli degli autoveicoli. Inoltre devono essere muniti di dispositivi tali da consentire al conducente l'agevole visibilità anche a tergo. Negli stessi il campo di visibilità del conducente, in avanti e lateralmente, deve essere tale da consentirgli di guidare con sicurezza. Con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti sono stabilite le caratteristiche e le modalità di installazione dei dispositivi, nonché le caratteristiche del campo di visibilità del conducente.

Sanzione pecuniaria (euro)
ore diurne: 87,00
ore notturne: 87,00
riduzione 30% entro 5 giorni ore diurne: 60,90
riduzione 30% entro 5 giorni ore notturne: 60,90
Decurtazione punti patente di guida e/o titolo abilitativo (C.Q.C., etc.)
0 Punti (conducente neo patentato con patente conseguita da meno di 3 anni)
0 Punti (conducente esperto con patente conseguita da più di 3 anni)
  

Sezione curata da: Salvatore Palumbo e Claudio Molteni.
DISCLAMER: Il testo sopra indicato è frutto di una libera opinione dei curatori della norma a cui fa espresso riferimento.
Vietata la riproduzione, anche parziale, del presente contenuto senza la preventiva autorizzazione degli amministratori del portale.
Torna ai contenuti | Torna al menu