Articolo 181 Codice della Strada - SemaforoVerde

Vai ai contenuti

Menu principale:

Titolo V Codice della Strada - Norme di comportamento
CODICE DELLA STRADA AGGIORNATO
Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285
D.Lgs. n. 285/1992

TITOLO V
NORME DI COMPORTAMENTO

Articolo 181
Esposizione dei contrassegni per la circolazione

1. E’ fatto obbligo di esporre sugli autoveicoli e motoveicoli, esclusi i motocicli, nella parte anteriore o sul vetro parabrezza, il contrassegno attestante il pagamento della tassa automobilistica e quello relativo all’assicurazione obbligatoria. [1]
2. I conducenti di motocicli e ciclomotori sono esonerati dall’obbligo di cui al comma 1 purché abbiano con sé i contrassegni stessi.
3. Chiunque viola le disposizioni del presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 26,00 a euro 102,00. Si applica la disposizione del comma 8 dell’art. 180.

NOTE

[1] Per effetto del DL 24.01.2012 n.1 art. 34, convertito in Legge n. 27 del 24.03.2012 ed adottato con DL 9.8.2013 n. 110 (G.U. n. 232 del 3.10.2013) CESSA L'OBBLIGO DI ESPOSIZIONE DEL CONTRASSEGNO ASSICURATIVO SUGLI AUTOVEICOLI. Dovrà però essere sempre esibito, alla richiesta degli organi di controllo, il certificato assicurativo.



Sezione curata da: Salvatore Palumbo e Claudio Molteni.
DISCLAMER: Il testo della presente norma non riveste carattere di ufficialità e non sostituisce in alcun modo quello pubblicato in G.U.  che ne costituisce la pubblicazione ufficiale.
Vietata la riproduzione, anche parziale, del presente contenuto senza la preventiva autorizzazione degli amministratori del portale.

Torna ai contenuti | Torna al menu